E siamo partiti! #NaNoWriMo2017

Il primo giorno di stesura si è concluso. Cosa posso dire? Poco, ma di certo essere “obbligati” a scrivere un certo di parole al giorno può spingerti ad avere idee geniali, che magari avresti impiagato settimane a raggiungere, oppure a commettere errori che altrimenti avresti evitato. Poco male, verrà anche il tempo della revisione e, magari, della riscrittura, ma per adesso l’imperativo categorico è SCRIVERE!

Siccome ho deciso di cambiare la mia storia all’ultimo, sto scrivendo più o meno a braccio, e questo richiede un maggiore sforzo immaginativo non indifferente, che magari alla fine pregiudicherà il risultato finale. Di certo ho meno cognizione della storia di quanta ne avrei avuta preparandomi adeguatamente, ma non sono certo una che si arrende, e che questo mi servirà di lezione per l’anno prossimo.

Non mi resta che augurare buon Nano a tutti, godetevi questo mese dedicato alla scrittura!