Valentina G. Bazzani

Vivi con coscienza, ama con coraggio

Biografia e curriculum letterario

 Valentina Bazzani nasce a Vicenza, nel novembre del 1990 ma, ad appena due anni lascia il Veneto per trasferirsi con la famiglia in Emilia Romagna. É questo brusco cambiamento di ambiente la causa della prima crisi depressiva, preludio alla malattia. Infatti all’età di 13 anni, le viene diagnosticato un disturbo bipolare di tipo 1.

Nonostante il susseguirsi di crisi depressive che porteranno la ragazza a ritirarsi da scuola e a diplomarsi da privatista, Valentina riesce a terminare gli studi con successo.

Al contrario delle aspettative della famiglia però, decide di non frequentare l’Università e inizia a dedicarsi alla scrittura, sua vera vocazione.

Pubblica nel 2011 il suo primo romanzo Guardati con i miei occhi (Arduino Sacco Editore).

Nel 2013 pubblica in self (ebook) e in cartaceo (Rupe Mutevole edizioni) il romanzo Per tutto il tempo che ci resta. Nel 2014 pubblica per Butterfly Edizioni il racconto L’amore non si nega a nessuno, prima opera sul disturbo bipolare.

Come una fenice, (David and Matthaus edizioni) è la prima opera che tratta compiutamente e in modo specifico del disturbo bipolare. Seguono Sei il mio respiro (Eremon edizioni), L’Illusione di noi (self publishing), Don’t let me in, pubblicato prima wattpad (con oltre 40 mila visualizzazioni) e successivamente in self; Il lato oscuro dell’amore (Eve edizioni).

Il romanzo breve Quel viaggio insieme (primo volume di una serie) segna il suo esordio ufficiale nella collana digitale Youfeel (Rizzoli).

Inoltre scrive per il magazine letterario Babette legge per voi, per quale cura il progetto dedicato al mondo di Wattpad “The Babbers”.